LIBRI LETTI: FALETTI

Standard

img_faletti

In un lago vive un essere misterioso, che ci descrive la sua esistenza, vissuta nella solitudine di una caverna subacquea. Il protagonista spia gli esseri umani ma se ne tiene lontano, invidia i colori sgargianti del mondo esterno ma si rifugia nelle profondità buie del lago. Percepisce le sensazioni degli esseri umani che irradiano i loro sentimenti ma capisce che mostrarsi a loro metterebbe in pericolo la sua vita.
Un giorno tutto questo cambia con l’arrivo al lago di una ragazza dai capelli rossi. Il misterioso abitante del lago sente che la ragazza è diversa dagli altri umani e ne rimane incantato fino al punto di rischiare la propria incolumità al fine di osservare il più possibile la visitatrice, fino a quando un evento improvviso lo metterà nelle condizioni di rischiare il tutto per tutto per salvare la sua amica…
Un favola pubblicata da Faletti per la collana “Corti di carta” uscita con il Corriere della Sera, che non è sicuro all’altezza dei suoi romanzi, ma che si lascia leggere, intriga, seppur quando l’interesse sta salendo la storia finisce..giri l’ultima pagina, asciughi l’ultima goccia e forse vorresti anche tu una mela dolce da gustare.