"Graffi" di Gino Centofante

Standard

“Graffi” di Gino Centofante

Copertina realizzata da Debora Centofante

Scheda libro
Titolo: Graffi
Autore: Gino Centofante
Anno: 2012
Editore: Libro Aperto Edizioni
Collana: Paul Valéry
Genere: Poesia
Prezzo: 2.99

Formati: ePub, Pdf

Graffi, Gino Centofante -Libro Aperto Edizioni

Le poesie contenute in Graffi toccano diversi temi che in un modo o nell’altro riguardano tutti noi: dall’amore, sentimento superiore e artefice di tante speranze, alla voglia di evasione, all’immedesimazione che inevitabilmente tutti ci creiamo per non essere noi stessi, per sentirci meno prigionieri, per staccare la spina da questo mondo che è in fibrillazione e che ci sta portando al nostro assoluto black-out, allo scorrere temerario del tempo, alla pura lontananza, ad un mondo che solo noi conosciamo e in cui ogni volta ci rifugiamo per lenire le nostre ferite.
Poesie intimistiche, ma anche descrittive, molto comuni e senza tanti sofismi in fondo la naturalezza e l’essenzialità sono la migliore forma per una percezione ed espressione empatica e antielitaria che può abbracciare più generazioni, mondi, realtà, sottendendo un unione delle emozioni a tutto raggio senza più discriminazioni.

Booktrailer di “Graffi” di Gino Centofante edito da Libro Aperto edizioni